BUON ANNO A TUTTI!

E scusate l’assenza, giustificata da un breakdown di salute, che mi ha letteralmente messa in ginocchio il 2 di gennaio. Un vero crollo.

Eppure, gli oroscopi all’unanimità annunciavano la grande riscossa dell’Ariete, da troppo tempo messo sotto pressione prima da un malevolo Saturno, poi da letali congiunzioni planetarie, poi dall’azione erosiva da parte del resto del mondo. Perché si sa, noi Arieti abbiamo sempre un conflitto aperto. Se non qui, in qualche luogo remoto del pianeta.

Invece di sorridermi, il 2015 mi ha assalito con un potente uppercut al fegato, che mi ha messa subito ko: un chiaro invito a interrompere subito le grandi abbuffate e a dedicarmi ad un rigido programma detox. Un invito poco allettante, ma che almeno ha avuto l’effetto di cancellarmi di dosso un paio di chiletti un tantino fastidiosi. Guardiamo, quindi, all’inciampo di inizio anno con grande positività e torniamo a dare fiducia alle previsioni astrologiche.

A proposito di previsioni. Ricordate l’ALMANACCO BARBANERA? Quell’indispensabile strumento, che almeno una delle nostre infaticabili zie (quando non le nonne) ha regolarmente consultato per una vita intera? Ricordo la mia adorata Zia Gina, regina di stile e di produttività: per lei l’Almanacco era Vangelo e il suo contenuto prezioso non si discuteva. Mai. L’ho sempre vista scartabellare alla ricerca del calendario propizio per la semina, oppure dei consigli per la potatura. L’ho sentita commentare, nel suo bel dialetto cremonese, le previsioni delle gelate fuori stagione. Ho bramato quell’almanacco. Lo desideravo, come solo una bambina, può desiderare l’irraggiungibile oggetto destinato solo agli adulti. In realtà, ogni tanto, la Gina lo leggeva insieme a me. Mi faceva sedere davanti alla sua toeletta con il grande specchio (che adoravo) e mentre mi spazzolava i capelli e me li intrecciava come un’artista, mi faceva leggere qualche indimenticabile paginetta. Accadeva in Primavera, attorno al mio compleanno.

Era il più bel regalo che mi potesse fare.

2015 nuovo anno almanacco barbanera oroscopi nuovo anno previsioni

Come un sistema solare. L’ALMANACCO e i suoi pianeti.

Eccolo qua, l’ALMANACCO BARBANERA 2015. Una copia tutta per me, tutta da usare, ri-usare e usare ancora. Perché l’Almanacco non ha funzioni di agenda. L’Almanacco è uno strumento utile, servizievole, interattivo, ricco di risorse, autorevole, insomma, è la risposta a tutti i tuoi dubbi. Lo consulterò regolarmente e vi renderò partecipi, nel corso dell’anno, dei suoi consigli più preziosi. A meno che… anche voi, non vogliate aggiudicarvi una vostra, personalissima copia!

Oltre al piacere di riscoprire contenuti e linguaggi che si rinnovano ormai da 253 anni (incredibile, una longevità senza pari!), la lettura dell’ALMANACCO BARBANERA è anche un modo per riconnettermi con la mia bellissima e infaticabile Zia Gina (vi racconterò presto delle sue lasagne. Le più buone al mondo).

A presto e BUON 2015!

(Visited 578 times, 1 visits today)
Stampa Stampa