Continua la “BRAIN AWARENESS WEEK“, settimana dedicata alle tematiche legate alla conoscenza e alla prevenzione delle malattie neuro-degenerative. Nell’edizione 2015, complice il concept di EXPO Milano, il tema da svolgere assegnato a tutti è declinare l’alimentazione al benessere del cervello. Non dovrebbe essere difficile per noi, che viviamo in una così felice posizione geografica. In ogni momento dell’anno, abbiamo a disposizione ingredienti freschi e sani dalle incredibili proprietà nutrizionali, antiossidanti, protettive, rigenerative.

Perché dunque non provare a porre maggiore attenzione a ciò che mettiamo nel piatto? I rischi a cui andiamo incontro a causa di uno stile di vita sregolato dentro e fuori dal piatto sono grandissimi, diamoci quindi una bella regolata.

Un’alimentazione povera di colesterolo e ricca di fibre, vitamine e antiossidanti presenti in frutta e verdura e di grassi insaturi contenuti nell’olio d’oliva (la cosiddetta dieta mediterranea) riducono l’incidenza anche della malattia di Alzheimer come dimostrato in studi di popolazione su ampie casistiche. Alcune carenze vitaminiche, in particolare di folati e vitamina B12, possono facilitare l’insorgenza di demenza e ciò appare mediato da un aumento di omocisteina, sostanza che risulta tossica per i vasi e i neuroni. Gli antiossidanti presenti nella dieta ricca di frutta e verdura (vitamine C, E, licopeni, antocianine) contrastano l’accumulo di “radicali liberi” prodotti dalle interazioni della proteina beta-amiloide con le strutture cellulari. Anche un moderato consumo di caffè e di vino rosso, con le numerose sostanze antiossidanti contenute, semprerebbero avere un ruolo protettivo nei confronti dello sviluppo della demenza e sono in corso attualmente degli studi di popolazione destinati a confermare tali ipotesi.

Arricchiamo la nostra tavola con ottima verdura fresca, accompagnata da frutta secca, salse salutari e ottimo olio extravergine di oliva. Tutti gli ingredienti sono ricchi in antiossidanti naturali e vitamine.

Eccovi un paio di esempi di grande effetto visivo, perché anche in tavola, l’occhio vuole la sua parte ;). Buon appetito!

GARDEN SALAD, OVVERO LA PRIMAVERA NEL PIATTO!

 

Colori e sapori nel piatto! E' PRIMAVERA!

Colori e sapori nel piatto! E’ PRIMAVERA!

Mixate a piacere insalatina fresca, noci spezzettate, violette edibili, peperoni dolci tagliati a rondelle, erba cipollina e cimette di cavolfiore precedentemente cotte e fatte intiepidire. Terminate con un generoso giro d’olio extravergine d’oliva. Io ho aggiunto anche qualche goccio di salsa di soia.

CAVOLFIORI E BROCCOLI “DECOR” IN SALSA DI ACCIUGHE

Belli da vedere, ottimi e salutari da consumare.

Belli da vedere, ottimi e salutari da consumare.

Ingredienti: 1 cavolfiore, 600gr di broccoletti, acciughe sotto sale, olio extravergine d’oliva, passata di pomodoro, uno spicchio di aglio, sale.

Procedo così: Riduco cavolfiore e broccolo in piccole cimette, quindi lavo bene sotto acqua corrente. Porto a bollore acqua salata, butto le cimette dei cavolfiori e faccio lessare per 10 minuti circa. Scolo con un mestolo forato e lascio asciugare su un canovaccio da cucina. Nella stessa acqua metto poi le cimette di broccolo, cuocendole per 5 minuti circa. Allo stesso modo, scolo e lascio asciugare sul canovaccio.

Lavo le acciughe sotto l’acqua corrente poi elimino i filetti di lisca. Scaldo l’olio in un tegame, faccio rosolare uno spicchio di aglio, lo elimino, poi unisco le acciughe. Faccio sciogliere a fuoco basso ed unisco 3 cucchiai di passata di pomodoro. Mescolo e spengo il fuoco. Verso in un recipiente la salsa d’acciughe ottenuta e metto da parte. Ungo una pirofila di olio, quindi sistemo le cimette, cospargo la superficie con la salsa ed inforno a 180° per 15 minuti circa.

A presto!

(Visited 238 times, 1 visits today)
Stampa Stampa