Ve lo dicevo io, che con Silvia ai fornelli ci avremmo guadagnato in sapore! E che sapori! Ieri sera, mentre terminavo un lavoro per i colleghi di Tokyo, ecco che un pop-up irrompe sul mio schermo. Era lei, con un risotto fragrante e delizioso, servito in una bella zucca sagomata che pare un fiore. O un sole splendente. Lo vedete in foto.

Silvia, cosa farei senza di te. Tu da Roma, io da Cremona, spargiamo ricette nell’etere per poi incontrarci a tavola e godere di questi piatti semplici, amorevoli, gustosissimi.

Il risotto è un primo piatto semplice da preparare, ma che dà una soddisfazione senza pari. E’ per questo motivo, che personalmente tendo a prediligere il risotto alla pasta, nel caso di ospiti alla mia tavola. Vi lascio alla ricetta della nostra personal chef Silvia (ho già parlato di lei qui), alla quale ho già chiesto qualche chicca natalizia. Continuate a seguire la board culinaria del blog!

RISOTTO ALLA ZUCCA E TALEGGIO

Ingredienti x 4 persone
Riso carnaroli 350g
1 zucca da circa 2kg
Brodo vegetale
Taleggio 100 g
1 bustina semi di zucca sgusciati
Burro, parmigiano
Cipolla sedano carota

Svuotare la zucca e tagliare a cubetti la polpa
Rosolare in una casseruola da risotto olio cipolla sedano e carota, unire il riso e far tostare per circa 2 minuti, unire quindi la polpa della zucca, sale e pepe.
Aggiungere pian piano il brodo fino a cottura del risotto (circa 15 minuti)
Versare il risotto nella zucca svuotata ed unire i semi di zucca (lasciandone alcuni per decorare la superficie e il piatto di portata) il taleggio, burro e parmigiano, mescolare e portare in tavola.

(Visited 342 times, 1 visits today)
Stampa Stampa