Sarà un sabato piovoso, fresco, in penombra. Un sabato fantastico per prendersela comoda e indugiare magari un po’ di più a letto, la mattina. Che cosa piacevolissima, non è vero?! Sembra quasi che il tempo rallenti un pochino…

Allora, rimaniamo un po’ di più sotto le coperte e dedichiamoci una fetta di questa torta speciale, morbida, profumata, dal sentore ben bilanciato di uovo e Zabov. Accompagnandola con un ottimo caffè un po’ più lungo del solito, ecco servita una colazione corroborante e decisamente… AFRODISIACA! Ne vogliamo approfittare? Eddai…

E’ facilissima da preparare e irresistibile durante il consumo: non riuscirete a fermarvi prima della terza fetta. Che dovrete, ovviamente, dividere con qualcuno ad “elevato tasso di golosità”… 😉

A voi la ricetta!

Ingredienti: 4 uova, 200gr zucchero al velo, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale, 160 ml di olio di girasole, 200ml liquore all’uovo, 100gr di farina bianca, 100gr amido di frumento, 1 bustina di lievito.

Procedo così: Sbatto a schiuma le uova ed aggiungo gradatamente lo zucchero al velo setacciato, la vanillina, il sale l’olio ed il liquore. Aggiungo la farina che ho precedentemente setacciato con l’amido di frumento e per ultimo il lievito setacciato. Metto l’impasto in uno stampo a cassetta della lunghezza di ca 30cm, foderato con carta da forno. Cuocio nella parte inferiore del forno preriscaldato a 170° per 60 minuti. Faccio raffreddare e cospargo di zucchero al velo.

Buon divertimento… ;)))

(Visited 606 times, 1 visits today)
Stampa Stampa